Gesuiti e Papa Nero, Illuminati, Massoneria, P2

14 mar

illuminati-L-1JFiPzdi Romina Malizia

Oggi, 13 Marzo 2013, è stato eletto il nuovo Papa. Tre prime volte nella storia della Chiesa, è latinoamericano, si chiamerà Francesco e ed è Gesuita. Il nuovo Papa è l’argentino Jorge Mario Bergoglio, Papa Francesco I.  E’ normale che sorgono dubbi e domande, andando a leggere il giuramento dei Gesuiti si resta basiti:

“Giuramento dei Novizi Gesuiti:
(………) …Prometto e dichiaro che, quando si presenterà l’opportunità farò ed intraprenderò implacabile guerra, segretamente o apertamente, contro tutti gli eretici, protestanti e liberali così come indicatomi…

di estirparli e sterminarli dall’intera terra; e che non risparmierò né età né sesso né condizione, e che impiccherò, brucerò, devasterò, bollirò, stroncherò, strangolerò e seppellirò vivi questi eretici infami, squarterò gli stomaci e i grembi delle loro donne e frantumerò contro i muri le teste dei loro bambini, così da annichilire per sempre la loro razza esecrabile.”

Il Giuramento dei Gesuiti è anche registrato nel Congressional Record of the U.S.A. (House Bill 1523, Contested election case of Eugene C. Bonniwell, against Thos. S. Butler, Feb. 15, 1913, pp. 3215-3216) (JD)

Dopo aver letto questo è normale fare una piccola indagine sui Gesuiti e porsi domande. Jorge Mario Bergoglio, gesuita, arcivescovo di Buenos Aires (in Argentina), ordinario per i fedeli di rito orientale residenti in Argentina e sprovvisti di ordinario del proprio rito, è nato nella capitale argentina il 17 dicembre 1936. Francesco I non è solo il primo papa sudamericano: è anche il primo pontefice gesuita della storia. L’ordine fondato da Ignazio di Loyola nel 1534, infatti, pur essendo potentissimo nei secoli non ha mai espresso un papa di Roma, avendo tra l’altro una gerarchia molto strutturata con in testa un potente preposito generale, che non a caso viene tradizionalmente chiamato il “Papa nero“ ( http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/13/jorge-mario-bergoglio-chi-e-nuovo-papa-francesco/529441/ ).  Il famoso papa nero che avrebbe predetto Nostradamus, l’ultimo prima dell’apocalisse. Nel miscuglio leggendario tramandato nei secoli, infatti, ci sarebbe una profezia di Nostradamus che indicherebbe un Papa nero come l’ultimo Pontefice prima della fine del mondo. E così, tale “profezia” si è andata nel tempo amalgamando con quella attribuita a San Malachia. Il testo della profezia attribuita a Malachia contiene infatti 111 brevi motti in latino (112 se compreso il testo conclusivo) che descriverebbero altrettanti papi, a partire da Celestino II, eletto nel 1143, fino all’ultimo, quello che precederebbe la fine dei tempi.  Benedetto XVI è stato retrocesso a penultimo Papa, quello descritto da San Malachia come il Gloria olivae, mentre Papa Francesco I è diventato automaticamente l’ultimo Papa, Petrus Romanus. L’ultimo motto di Malachia descrive così l’ultimo Papa:

“Durante l’ultima persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà Pietro Romano (Petrus Romanus), che pascerà il gregge fra molte tribolazioni; passate queste, la città dai sette colli sarà distrutta ed il tremendo Giudice giudicherà il suo popolo. Fine”. ( http://it.wikipedia.org/wiki/Profezia_di_Malachia )

Per citare altre profezie non dimentichiamo Papa San Pio X, nel 1909, ebbe invece una visione terrificante: nel corso di un’udienza cadde improvvisamente in uno stato molto simile alla trance. Ridestandosi da questo stato disse profondamente turbato: “Ciò che ho veduto è terribile! Sarò io o un mio successore? Ho visto il Papa fuggire dal Vaticano camminando tra i cadaveri dei suoi preti. Si rifugerà da qualche parte, in incognito, e dopo una breve pausa morrà di morte violenta”. Tutto ciò dovrebbe accadere in una Roma in preda ad una grande tribolazione”. Nel terzo segreto di Fatima, rivelato dalla Vergine Maria ai tre pastorelli portoghesi nel 1917 viene descritto un «Vescovo vestito di bianco», il Pontefice probabilmente, che arranca su un colle coperto di rovine e di cadaveri, su cui anche lui troverà la morte, come anticipazione degli ultimi tempi:

« Dopo le due parti che già ho esposto, abbiamo visto al lato sinistro di Nostra Signora un poco più in alto un Angelo con una spada di fuoco nella mano sinistra; scintillando emetteva grandi fiamme che sembrava dovessero incendiare il mondo intero; ma si spegnevano al contatto dello splendore che Nostra Signora emanava dalla sua mano destra verso di lui: l’Angelo indicando la terra con la mano destra, con voce forte disse: Penitenza, Penitenza, Penitenza! E vedemmo in una luce immensa che è Dio: “qualcosa di simile a come si vedono le persone in uno specchio quando vi passano davanti” un Vescovo vestito di Bianco “abbiamo avuto il presentimento che fosse il Santo Padre”. Vari altri Vescovi, Sacerdoti, religiosi e religiose salire una montagna ripida, in cima alla quale c’era una grande Croce di tronchi grezzi come se fosse di sughero con la corteccia; il Santo Padre, prima di arrivarvi, attraversò una grande città mezza in rovina e mezzo tremulo con passo vacillante, afflitto di dolore e di pena, pregava per le anime dei cadaveri che incontrava nel suo cammino; giunto alla cima del monte, prostrato in ginocchio ai piedi della grande Croce venne ucciso da un gruppo di soldati che gli spararono vari colpi di arma da fuoco e frecce, e allo stesso modo morirono gli uni dopo gli altri i Vescovi Sacerdoti, religiosi e religiose e varie persone secolari, uomini e donne di varie classi e posizioni. Sotto i due bracci della Croce c’erano due Angeli ognuno con un innaffiatoio di cristallo nella mano, nei quali raccoglievano il sangue dei Martiri e con esso irrigavano le anime che si avvicinavano a Dio. »

Ed ancora: (http://www.parrocchie.it/correggio/ascensione/fatima_segreto2.htm)

“Anche per la Chiesa, verrà il tempo delle Sue più grandi prove. Cardinali, si opporranno a Cardinali; Vescovi a Vescovi. Satana marcerà in mezzo alle Loro file, e a Roma vi saranno cambiamenti. Ciò che è putrido cadrà, e ciò che cadrà, più non si alzerà. La Chiesa sarà offuscata, e il mondo sconvolto dal terrore. Tempo verrà che nessun Re, Imperatore, Cardinale o Vescovo, aspetterà Colui che tuttavia verrà, ma per punire secondo i disegni del Padre mio.”

Leggendo il Segreto de la “Salette”: (http://www.unavox.it/013b.htm)

“Tremate terra e voi che fate professione di adorare Gesú Cristo e che dentro di voi adorate solo voi stessi; tremate perché Dio sta per consegnarvi al Suo nemico, perché i luoghi santi sono nella corruzione, molti conventi non sono piú le case di Dio, ma i pascoli di Asmodeo e dei suoi. 

Sarà durante questo tempo che nascerà l’anticristo da una religiosa ebrea, da una falsa vergine che sarà in comunicazione con il vecchio serpente, il padrone dell’impurità; suo padre sarà Vescovo, nascendo vomiterà delle bestemmie, egli avrà dei denti, in una parola sarà il diavolo incarnato; egli lancerà delle grida spaventose, farà dei prodigi, non si nutrirà che di impurità.

Egli avrà dei fratelli che, sebbene non siano dei demoni incarnati come lui, saranno dei figli del male; a dodici anni essi si faranno notare per le prodi vittorie che otterranno; presto essi saranno ognuno alla testa degli eserciti assistiti dalle legioni dell’inferno.

Le stagioni saranno cambiate, la terra non produrrà che frutti cattivi, gli astri perderanno i loro movimenti regolari, la luna non rifletterà che una debole luce rossastra; l’acqua e il fuoco daranno al globo terrestre dei movimenti convulsi e degli orribili terremoti che inghiottiranno delle montagne, delle città.

Roma perderà la fede e diventerà la sede dell’anticristo. I demoni dell’aria con l’anticristo faranno dei grandi prodigi sulla terra e nell’aria e gli uomini si pervertiranno sempre piú. “

Un Pontefice stesso ebbe visioni apocalittiche sul futuro della Chiesa, Leone XIII (1810-1903), il 13 ottobre 1884, dopo aver terminato di celebrare la Santa Messa nella cappella vaticana, restò immobile una decina di minuti in stato di profondo turbamento. In seguito si precipitò nel suo studio. Fu allora che il Papa compose la preghiera a San Michele Arcangelo. Successivamente racconterà il Pontefice di aver udito Gesù e Satana e di aver avuto una terrificante visione dell’Inferno: «ho visto la terra avvolta dalle tenebre e da un abisso, ho visto uscire legioni di demoni che si spargevano per il mondo per distruggere le opere della Chiesa ed attaccare la stessa Chiesa che ho visto ridotta allo stremo. Allora apparve San Michele e ricacciò gli spiriti malvagi nell’abisso. Poi ho visto San Michele Arcangelo intervenire non in quel momento, ma molto più tardi, quando le persone avessero moltiplicato le loro ferventi preghiere verso l’Arcangelo». Dopo circa mezz’ora fece chiamare il Segretario della Sacra Congregazione dei Riti, ordinandogli di far stampare il foglio che aveva in mano e farlo pervenire a tutti i Vescovi della Chiesa: il manoscritto conteneva la preghiera che il Papa dispose di far recitare al termine della Santa Messa, la supplica a Maria Santissima e l’invocazione al Principe delle milizie celesti, per mezzo del quale si implora Dio affinché ricacci il Principe del mondo nell’Inferno. Tale supplica è caduta in disuso. Nessun Pontefice ha abrogato questa preghiera dopo il Santo Sacrificio e neppure il Novus Ordo la nega, anche se dagli anni Settanta si prese a non più recitarla, privando la Chiesa di una preziosa arma di difesa. (http://cristianesimocattolico.tumblr.com/post/32321343658/san-michele-arcangelo-difensore-della-chiesa)

Tornando ai Gesuiti, leggendo determinati avvenimenti ed affermazioni non possiamo restare indifferenti. Gesuiti, massoneria e Illuminati. L’ordine dei Gesuiti ed i Papa Nero:

Fu fondato da Ignazio di Loyola, nel 1540 per volere del Papa Paolo 3°, e pian piano si è diffuso in tutte le nazioni della terra. L’ordine dei gesuiti non è un ordine religioso ma un ordine militare ed è retto con potere assoluto da un Generale dell’ordine chiamato anche il Papa nero, che risiede a Roma al quartier generale dei gesuiti in piazza del Gesù, non lontano dal Vaticano. Attualmente il Generale è Adolfo Nicolas. Egli è attorniato da 29 Superiori gesuiti come General staff cosmopolita.
                                                                     
Si dice che sia l’uomo più potente della terra. Egli governa tramite i suoi 83 luogotenenti ( a lui fedelissimi) sparsi in 83 province in cui è stato diviso il mondo.
Il papa nero controlla il vaticano e il papa bianco.
Nel corso dei secoli, l’ordine dei gesuiti ha posto sotto il suo controllo gli illuminati ed ha creato una serie di organizzazioni che controlla direttamente o indirettamente. Fra queste quelle più strettamente collegate sono i Cavalieri di Malta e i Cavalieri di Colombo con numerose succursali in tutto il mondo. I Cavalieri di Malta controllano le banche e quindi la moneta. I CAVALIERI DI MALTA SONO IL SERVIZIO SEGRETO DEL VATICANO E DEI GESUITI. HANNO STRETTI COLLEGAMENTI CON P2/GLADIO
Le altre organizzazioni controllate direttamente sono:

- i servizi segreti delle nazioni (CIA, FBI, KGB/FSB, M15, M16, SIS, Mossad, BND, DGSE, SISDE, SISMI, ecc). La CIA ed il KGB non sono mai stati nemici ai vertici. Tali due agenzie furono finanziate dalle banche internazionali del Vaticano e dalle corporations guidate dai Cavalieri di Malta e dalla Massoneria Shriner, sotto il controllo del Papa nero.

- gli ebrei Sionisti che governano lo stato di Israele con il quale opera in combutta per fomentare guerre e terrorismo, nonché per fare pressione sugli USA e su altre nazioni (compresa Italia).

- la massoneria in tutte le sue diramazioni. La Massoneria riunisce tutte le religioni in una. La massoneria islamica include anche Osama bin Laden, reclutato dalla CIA nel 1986 che gli diede 3 mld di dollari per costituire i Mujaheddin che dovevano combattere i russi i Afganistan e costruire poi al Qaeda International Terrorist Network che include Hamas, Hezbollah, eEgyptian Islamic Jihad.

- le banche centrali e le grosse banche mondiali controllate direttamente dai Cavalieri di Malta e dai massoni. Molti banchieri inoltre sono ebrei.

- la mafia: Cosa Nostra, mafia siciliana, mafia calabrese, camorra, sacra corona, mafia cinese, mafia russa, Yacuza (mafia giapponese), ecc.

- l’ONU tramite il quale raggiungere il Nuovo Governo Mondiale. Spesso le organizzazioni di cui sopra operano in combutta. Per esempio la CIA e la mafia USA sono stati gli autori dell’assassinio di JF Kennedy, ordinato dai gesuiti.

I motivi dell’assassinio di JF Kennedy sono:
1. voleva far cessare la guerra in Vietnam
2. voleva sciogliere la CIA
3. aveva emesso oltre 4 mld di dollari in “biglietti di stato” senza passare attraverso la FED.

Questi tre motivi hanno determinato la sua eliminazione, nonostante che fosse il primo Presidente cattolico.
Anche Abraham Lincoln si ribellò all’autorità dei gesuiti e fu assassinato. Ecco alcuni dei più noti personaggi assassinati dai gesuiti:
- Papa Clemente XIV – soppresse l’ordine dei gesuiti nel 1773
- JFK – Osò resistere all’autorità del generale dei gesuiti
- Abraham Lincoln – Resistette ai gesuiti dopo la Guerra civile.
- Benito Pablo Juarez –Epurò il Mexico dall’influenza dei gesuiti
- Malcolm X – Cercò di sradicare l’influenza della massoneria sui negri mesulmani
- Louis T. McFadden – Promosse la fine della Federal Riserve Bank (FED).
- Che Guevara – Resistette ai gesuiti che volevano soggiogare il Sud America
- Generale Lafayette, il quale nel 1799 disse: “E’ mia opinione che se le libertà degli USA dovessero essere distrutte sarà a causa dell’astuzia dei gesuiti poiché essi sono i più astuti, pericolosi nemici della libertà civile e religiosa. Essi sono gli istigatori di gran parte delle guerre di Europa.
- George Washington –Liberò gli Stati Uniti dal controllo del gesuitico Re Giorgio III d’Inghilterra. Sostituì la moneta cartacea con le monete d’oro e d’argento che liberarono gli USA dal debito
- Henry Ford – “E’ bene che i cittadini non sappiano del nostro sistema bancario e del sistema monetario, poiché se lo sapessero, io credo, che ci sarebbe una rivoluzione prima di domani mattina”.
- Presidente John Adams- Maledì in eterno la Società di Loyola

Lo scopo principale dell’ordine dei gesuiti è quello di realizzare il Nuovo Ordine Mondiale, con il dominio assoluto del Papa sul mondo, controllato dai gesuiti. E questo comporta l’eliminazione di tutti gli esseri umani “infedeli” cioè che non accettano la religione cattolica (buddisti, musulmani, protestanti, calvinisti, battisti, ecc). E’ il progetto della controriforma del Concilio di Trento che i gesuiti portano avanti da sempre. Per questo si servono principalmente degli ebrei sionisti (Mossad) per fomentare guerre civili (tra sunniti e sciiti ad esempio). Ma i Sionisti non sanno che alla fine saranno loro il capro espiatorio per tutte le malefatte commesse.
L’attuale politica degli USA governata dalla combriccola dei neo-con è ispirata e controllata dai gesuiti. Infatti gran parte dei personaggi al governo USA sono massoni di grado elevato (33°) o appartengono ai cavalieri di Malta o di Colombo e molti sono anche ebrei Sionisti. Così ora essi sono la causa principale dell’odio dei popoli verso l’America che porterà alla distruzione degli USA e come conseguenza alla distruzione di Israele.
I gesuiti possiedono e controllano le principali multinazionali nei vari campi:

- informatica (Microsoft)
- industria aeronautica (Lockheeed, Mc Douglas, ecc)
- industria chimica e alimentare (Monsanto, ecc)
- industria bellica
- industria farmaceutica
- mass media, ecc.

Negli ultimi 150 anni i gesuiti hanno tirato i fili dei vari burattini per guadagnare il controllo degli USA. Theodore Roosevelt, Franklin Roosevelt, Harry Truman, Nixon, Carter, Clinton e i Bushes sono stati tutti utili marionette controllate dai gesuiti. Con la ricca Federal Reserve, Stalin è stato mandato al potere. La stessa cosa è accaduta per Hitler, Pol Pot, Mao, e molti altri.
Obiettivi principali dell’Ordine dei Gesuiti

- Prestare denaro (creato dal nulla) con interessi, tramite le banche centrali e le banche ordinarie
- Servirsi degli Ebrei per fomentare guerre e terrorismo e per farne poi i capri espiatori delle nefandezze commesse
- Sterminare leader eretici e principali oppositori (religioni ribelli al cattolicesimo)
- Costruire leader fantocci quali Hitler, Mao, Stalin per estendere l’inquisizione
- Organizzare stragi di indigeni infedeli
- Istituire Società per competere con gli individui
- Fondazione del Governo Centrale degli Stati Uniti
-Fondazione della Federal Reserve Bank degli Stati Uniti
- Fondare e controllare le “Società segrete”
- Centralizzare il potere interno con il controllo dei servizi segreti delle nazioni
- Costruire conflitti quali Guerra Fredda e Terrorismo
- Creare eventi artificiali quali 9/11 per manipolare le popolazioni
- Determinare il modo di pensare della gente attraverso il controllo dell’Istruzione, della Storia e dei Media
- Mantenere un esercito coscritto attraverso la repressione economica e l’inquisizione
- Orientare la tecnologia e la conoscenza, boicottare le invenzioni di Tesla e promuovere quelle di Einstein
- Gestire la salute dei popoli

(Fonte: http://illuminazione-e-ignoranza.blogspot.it/2013/02/lordine-dei-gesuiti-e-il-papa-nero.html)

 

94 Risposte to “Gesuiti e Papa Nero, Illuminati, Massoneria, P2”

  1. Abercrombie Et Fitch 9 giugno 2013 at 07:22 #

    Hi, I do think this is a great site. I stumbledupon it ;) I
    may revisit yet again since i have book marked it.

    Money and freedom is the best way to change, may you be rich and continue to help other people.

  2. find here 15 giugno 2013 at 19:07 #

    I believe this web site has got some very superb info for everyone :D. “I like work it fascinates me. I can sit and look at it for hours.” by Jerome K. Jerome.

  3. youtube views 7 luglio 2013 at 17:57 #

    Some really excellent info , Gladiola I detected this. “I have hardly ever known a mathematician who was capable of reasoning.” by Plato.

  4. myakkariverpianotrio.com 8 gennaio 2014 at 17:30 #

    “Gesuiti e Papa Nero, Illuminati, Massoneria, P2 | Romina Malizia Blog” in
    fact enables me personally ponder a small amount extra. I really adored every individual piece
    of this post. Thanks for your time ,Vernita

  5. Romina Malizia Donna Gatto la Guerriera 30 aprile 2013 at 13:14 #

    Thank you. I am a journalist and I just opened the blog with the idea of ​​sharing my research and the news that nobody talks about.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Google - 30 aprile 2013

    Google…

    usually posts some very interesting stuff like this. If you’re new to this site…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

alessandrapeluso

A great WordPress.com site

SALUTEOGGI

Qualche informazione in piu' su WordPress.com

Romina Malizia Blog

"Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso." - Ernesto Che Guevara

Natascia Malizia Blog

Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso. (Che Guevara)

ilblogdinicolaBari

Raccolta di informazioni alternative & liberi pensieri-ALCUNE FOTO CONTENUTE IN QUESTO BLOG, E REPERITE DA FONTE INTERNET, CONTENGONO IMMAGINI FORTI ED ESPLICITAMENTE VIOLENTE CHE POTREBBERO TURBARE PERSONE PARTICOLARMENTE SENSIBILI. LA VISIONE E’ LIMITATA RIGOROSAMENTE AGLI ADULTI. ilblogdinicolabari@gmail.com

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 704 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: